Patagonia pesca

A pesca in Patagonia

Canada Kitimat

A pesca in Canada

Alaska pesca

A pesca in USA

Russia pesca

A pesca in Russia

Europa pesca

A pesca in Europa

Mongolia pesca

A pesca in Mongolia

Egitto pesca

A pesca in Egitto

Caraibi pesca

A pesca nei Caraibi

Oceano pesca

A pesca nell'Oceano Atlantico

Indiano pesca

A pesca nell'Oceano Indiano

Accessi al sito:

 

Viaggi organizzati nel 2011

Il quarto anno con Voi, il consolidamento.

Europa a pesca di salmoni, trote e temoli

Norvegia.

Antonio ed il padre Carlo a pesca sul Flekke in Norvegia dal 20 al 25 giugno 2011

"Ciao Michele, Ti devo proprio ringraziare per aver organizzato un viaggio che si è rivelato meraviglioso: innanzitutto ho apprezzato la tappa di trasferimento da Sandefjord a Bygstad, lunga sì, ma attraverso paesaggi da togliere il fiato, in un tripudio di fiumi, torrenti, laghi, cascate..... E poi la pesca, che è stata positiva: ti invio una fotografia scattata subito dopo la cattura del salmone dal Sig. Eivind (persona squisita, peraltro!). Ancora grazie e... a presto! Antonio (anche per il papà Carlo)"

Norvegia Carlo

Nicola ed il padre a pesca a trote sul Jolster e a salmoni sul Nausdal in Norvegia dal 14 al 21 luglio 2011

"Ciao Michele,
con ritardo rispondo alla tua mail, ma dopo il viaggio in Norvegia, al ritorno, ho fatto la orribile scoperta
.......
Comunque, il viaggio e' andato bene, abbiamo pescato parecchie trote, mangiate crude e cotte la sera stessa
( al max 2 a testa ) ma niente salmoni, purtroppo. Abbiamo provato a spinning, col verme, in diverse ore
del giorno, in diversi posti ma 'loro' non si facevano catturare.
Il primo cottage era grazioso ma contenuto, mentre il secondo ( x i salmoni ) era splendido, non mancava nulla,
c'erano persino lavastoviglie e lavatrice, con 8 posti letto e immerso nel verde.
Eivind si e' dimostrato una persona squisita, sempre attento alle ns esigenze, disponibile e simpatico.
Ovviamente era all'aeroporto di Forde ad attenderci.
Tranne il tempo un po' capriccioso, e' stata quindi una bella esperienza, da consigliare x lo meno x le trote.
X ora chiudo, forse ti scrivo ancora x altri dettagli.
Buona serata e a presto       Nicola N."

Paolo ed altri tre amici pescatori in Norvegia località Hemsedal dal 9 al 14 agosto

"Ciao Michele, ecco il mio giudizio sulla vacanza:

LUOGHI DI PESCA: Belli! Mi aspettavo una maggior pescosità, in particolar modo nei fiumiciattoli e nei laghetti. Mi sono divertito molto nel laghetto con la barca a remi, sia per il tipo di pesca che per le catture.

ATTREZZATURE DA PESCA: Pessime! Tor ci ha "buttato" lì delle attrezzature a dir poco fatiscenti, al limite del passabile...filo, canne e mulinelli compresi!....ci siamo comunque arrangiati...

LODGE: Molto Bello! Arrivati a Hamsedal abbiamo faticato a trovare sia la casa di Tor sia lui stesso per la consegna della chiave del lodge. Bisogna ammettere che il posto e il logde sono stupendi: la delusione è stata la passività generale di Tor, in particolar modo la tempistica nel consegnare le patenti facendoci perdere 1 giorno di pesca.

TUA ORGANIZZAZIONE: Discreta! Ho apprezzato il tuo impegno nell'organizzare la vacanza su misura, inviandoci più offerte, non mi sono però piaciute 2 cose: - il raddoppio della commissione (come già scritto); anch'io lavoro nella vendita e se dovessi far pagare il numero di offerte lavorate sarei milionario, - inoltre la comunicazione tardiva (solo dopo aver ricevuto il pagamento) del cambiamento di lodge per la non disponibilità di quello promesso, avresti potuto e dovuto dirmelo prima!

PAESAGGIO: Stupendo! Niente da dire, probabilmente ci ritornerò con la famiglia. Può darsi che sia stato un po' severo nei miei giudizi, ma hai chiesto tu di essere schietto; comunque se mi capiterà di effettuare un'altra simile esperienza, non mancherò di chiederti ugualmente un'offerta! Metto in copia i miei amici, cosi possono dare il loro parere! Saluti, grazie e buona giornata. Paolo

Ciao Michele,vai tranquillo….ti chiederò un’offerta per pasqua 2012: Destinazione Svezia con la famiglia….(x3 persone)Ti confermo che il sito è ottimo! Saluti, grazie e buona giornata."

Simone da solo a pesca di trote in Jolster dal 21 al 27 agosto

"Ciao Michele,Ti avrei scritto io comunque tra qualche giorno, ma leggo ora la tua mail e ne approfitto:E' andato tutto bene. Ho preso 100 trote di cui la più grande di 40 di cm.... quindi la spedizione è stata soddisfacente ! Scendendo nel dettaglio: tipo di sistemazione: confortevole, ma non di lusso... anzi il contrario. nel senso che c'era qualche ragnatela di troppo (ma eivind non mi ha fatto pagare la pulizia in uscita, credo perché non era stata fatta in entrata). Non credo nemmeno eivind c'entri molto, secondo me è un cottage che lui prende in affitto di tanto in tanto per piazzarci i pescatori. E comunque, in zona non ci sono alternative, nel senso che il luogo è molto bello ma il ristorante più vicino è a 30 km... quindi non credo ci siano poi molte opzioni anche in termini di alloggio. Luoghi di pesca : bellissimi. Sia il fiume che il lago. Più il fiume che il lago. Personale ovvero Eivind: a me è piaciuto, ci siamo trovati bene. ha attrezzature di ottimo livello e mi ha rifornito praticamente di tutto. (cucchiaini costavano 40 nok l'uno in caso di perdita, ovvero costosetti.. ma in linea con il costo della vita norvegese). Eivind in particolare è .. parecchio autonomo, nel senso che l'ho visto per una mezza giornata e poi mai più, perché è andato ad Oslo con la moglie. Ma, alla fine, io dovevo pescare e ho avuto in abbondanza tutto quello che mi serviva, sicché è andata bene cosi. Ripeto, umanamente mi sono trovato molto bene. In conclusione, è stato un gran bel viaggio di pesca. Se dovessi dare dei voti, 8/10. Molto soddisfatto. Quindi se ogni tanto mi mandate degli aggiornamenti sulle spedizioni di pesca che organizzate, li considero volentieri.. non cosi presto perché la corona norvegese ha inflitto un severo colpo alle mie finanze, ma prima o poi mi faccio tentare. E grazie anche a te per il supporto. Avrei bisogno di un ultimo favore: dal momento che Eivind ha pagato il noleggio della macchina, con l'accordo che avrei fatto un versamento una volta tornato in Italia, potresti controllare il suo conto bancario? Mi ricordo che rispetto a quello che mi avevi inviato (in allegato) mancava un cifra che mi avevi mandato con una mail separata.. che ho cancellato. Senza non riesco a fare il bonifico per il noleggio macchina a suo favore ! Ciao e grazie, Simone"

Irlanda

Aaron e i suoi amici in tutto 8 pescatori a spinning ed un accompagnatore un fine settimana a Co. Mayo Irlanda da Paddy a maggio 2011

"Buongiorno Michele, il weekend è andata abbastanza bene. Sabato è stata un'ottima giornata da un punt di vista di risultati con una trentina di catture totali in mezza giornata. Ieri invece on siamo stati assolutamente aiutati dal tempo per cui abbmao preso pioggia e vento tutto il giorno; a questo si aggiunta una giornata assai povera di catture (3 in tutto ...). IN sintesi possiamo dare questi giudizi:

Posti di pesca: sabato: 8

domenica: 5 (come già detto lo scorso anno, pescare in lago da riva è molto difficile e riduttivo, anche se le 3 catture si sono verificate in un lago che permetteva di addentrarsi di 4/5 metri con gli stivaloni)

Paddy: 8, una guida molto brava sempre presente e proattiva; sabato abbimao avuto un po’ di vedute diverse ad inizio pesca, ma poi ha capito le nostre esigenze e si è subito allineato.

Attrezzatura: ok

B&B: 6/7

Un saluto e quando scarichiamo le foto te ne mandiamo alcune. Ciao, Aaron"

Paddy 1 Paddy 2

Paddy 1 Paddy 2

Paddy 1 Paddy 2

Stefano e famiglia a pesca in irlanda con Paddy dal 7 al 21 agosto

"Ciao Michele, ti riassumo i 4 gg di pesca ....

Paddy è stato molto disponibile e gentile e ci ha guidato in 3 gg di pesca al salmone e 1 g di pesca alla trota, soprattutto per motivi metereologici: in quei giorni era piovuto tanto e il fiume era in piena. Abbiamo ricevuto tutta l'attrezzatura convenuta e Paddy ha portato, dal secondo giorno, tutto il necessario per la pesca anche per me.

Il primo giorno abbiamo provato con la pesca alla trota dalla barca in un laghetto lì vicino ma, a causa della bassa pressione (a detta di Paddy), le trote erano sul fondo e ne abbiamo presa solo una (piccola) opportunamente rilasciata; come consolazione, in serata, i ragazzi si sono divertiti a pescare ( e rilasciare ) in gran numero le trote presenti nel laghetto di Mount Falcon.

I 3 gg successivi li abbiamo dedicati alla pesca al salmone : sinceramente non so come Paddy abbia gestito le licenze ma ho pescato anche io. Abbiamo usato solo vermi come esca ( 120 € aggiuntivi) e sperimentato varie tipologie di pesca in luoghi diversi. Al termine delle 3 giornate i miei figli hanno pescato 5 salmoni in totale ( 1o 2 kg di peso ciascun). Ti lascio immaginare la loro gioia quando li pescavano poichè, a detta di Paddy, il club di coloro che pescano i salmoni al primo tentativo, è davvero ristretto.

La residenza di Mount Falcon è stata veramente molto bella, immersa nel verde molto spaziosa.... Nel complesso è stata una bella esperienza ed anche il tempo è stato abbastanza clemente; sinceramente non posso esprimermi oltre in quanto era la prima esperienza di pesca organizzata ..... Ti invio le foto non appena possibile. Ciao. Stefano"

Regalo di compleanno di Nicoletta a Libero, un fine settimana lungo in Irlanda da Paddy dal 1 al 5 settembre

"Ciao Michele, sono Libero il fortunato marito di Nicoletta, ti faccio un breve riepilogo della vacanza. Primo giorno battuta di pesca sul fiume Mayo e' andata cosi' cosi',io sono riuscito a prendere solo 2 salmoni sul chilo e mezzo mentre il mio amico un salmone e una trota fario.Questo tutto al mattino, mentre al pomeriggio nulla di nulla. Secondo giorno abbiamo deciso con Paddy di pescare trote sul lago a tralling,ma pur avendo girato 2 laghi siamo riusciti aprendere solo 1 trota a testa sul mezzo chilo. Il terzo e ultimo giorno( purtroppo) abbiamo tentato ancora la pesca al salmone sul fiume Moy. Risultato 1 salmone io e quel c........e del mio amico un bel salmone sui 3chili.(trattenuto e fatto affumicare)

Comunque devo dirti che a parte la sfortuna di prendere pochi pesci e non di dimensioni desiderate, ma questo fa parte della pesca e va bene cosi', e' stata una bellissima esperienza grazie anche a persone come Paddy che e' veramente simpatico e cordiale e si presta con tutta la sua esperienza a far passare al pescatore giornate piacevoli. Per quanto riguarda il Lodge non c'é niente da dire, accogliente e gestori eccezionali a tal punto da farti sentire quasi in debito con loro. L'unico neo é stato al momento in cui fatto i permessi, abbiamo scoperto che da settembre si poteva trattenere un solo salmone al giorno. Volevo ringraziarti di cuore per la professionalita', passione e tempo che hai dedicato al buon esito della vacanza, colgo l'occasione per salutarti sperando di usufruire nel futuro dei tuoi preziosi suggerimenti. Grazie ancora Libero"

Sandro ed Angelo a pesca in Irlanda da paddy dal 8 al 11 settembre

"Il paesaggio,come mi rammentavo,è proprio di mio gusto ed è piacevole anche stare sotto la pioggia. Il carniere è stato scarso. Angelo è riuscito nella catturra di un bel salmone il tardo pomeriggio in zona cesarini, ho la foto di Angelo con il salmone, se mi dice come devo fare te la posso inviare a te e anche a Angelo.

Paddy è un vero professionista peccato che non abbiamo fatto l'esperienza della mosca, era dsiponibile anche Angelo, sarà per un'altra volta , Paddy non parla una parola di italiano, però riesce ha capire abbastanza. scusa per il ritardo ma sono stato impegnato. L'ambiente è tranquillo , il mangiare è buono e la gente è molto gentile. ciao Sandro"

"Buona sera, di ritorno dall'Irlanda volevo ringraziarla per la bella esperienza. è andato tutto bene e siamo riusciti a capirci (nonostante io non parli inglese, nè Paddy italiano). Dovessero capitare occasioni in futuro, la prego di tenermi informato. Grazie ancora Angelo"

Penisola di Kola 

Rivo ed Alessandro avventura trota nella penisola di Kola dal 16 al 27 agosto

"Ciao Michele,

X i bagagli smarriti ovviamente non è colpa dell'organizzazione di pesca ma della compagnia aerea. Comunque ci hanno riportato le canne dopo 2 o 3 giorni, nel frattempo pescavamo con le loro canne.

X l'associazione russa organizzatrice tutto bene tranne che ci dovevano avvisare del problema dell'elicottero: abbiamo saputo dalla nostra guida che quando c'è cattivo tempo, cosa molto facile, l'elicottero non può volare, quindi era necessario oltre alla settimana di pesca prenotare con almeno due giorni di margine i voli e di conseguenza anche il visto, perchè se era cattivo tempo e l'elicottero non volava noi perdevamo i nostri voli e ci scadeva anche il visto con conseguenze di problemi burocratici ed anche economici, fortunatamente è stato quasi sempre bel tempo e il problema non si è posto.

Il campo base era ben allestito, ovviamente non si può pretendere di stare in un albergo a 5 stelle, la cucina era buona superiore alle nostre aspettative. Il personale russo era gentile e disponibile non abbiamo avuto problemi da questo punto di vista.

I luoghi, ovviamente dove non c'è la presenza dell'uomo sono indubbiamente belli.

X i pesci, il campo base dove eravamo è adibito a ospitare fino a sei pescatori, siamo stati fortunati perchè eravamo solamente noi due e i fiumi ed i laghi con i pesci presenti non sono in grado di sopportare una pressione di pesca troppo elevata (2-3 pescatori vanno bene di più no). Abbiamo pescato trote anche grandi e 3 salmoni quello che ci ha deluso è che ci aspettavamo molti fiumi o luoghi dove pescare salmoni invece era limitato ad una buca o due per un viaggio così e un pò poco (Rivo è stato molto forunato a prenderli è una cosa più unica che rara).

Credo di averti detto tutto, salmoni ed elicottero a parte la vacanza è andata bene, ci ritornerei senza problemi, ovviamente ti ho detto le mie impressioni e non quelle di Rivo, per i salmoni sicuramente avranno altri campi dove ce ne sono molti di più. Se vuoi ulteriori chiarimenti non esitare a contattarmi. Alessandro"

Il giudizio di Rivo tratto da una telefonata: "Avventura unica nel suo genere, la fortuna non è mancata e la cattura di 4 bei salmoni ha coronato un sogno... Per non parlare di trote ed un paio di beilucci, insomma il viaggio è andato bene grazie anche ad un pizzico di ..."

 

Slovenia.

Matteo, Cristian e Marco un fine settimana di maggio 2011 a Gorizia al confine sloveno

Tratto da un SMS "Bei posti bella gente. Ci siamo divertiti un sacco, sabato sera con Emanuele e Giovanni. Peccato per le poche catture. Io ho preso una marmorata di 50cm sutto il B&B, poi un'altra marmorata sui 35cm a San Mauro entrambe a spinning, 5 iridee ed un temolo in Slovenia a mosca. Cristain 2 cavedani. Marco niente. Peccato poi per la pioggia ed il vento di domenica, dopo pranzo abbiamo dovuto abbandonare. Grazie di tutto a presto."

Silvana ed Alessandro il ponte del 2 giugno 2011 a Gorizia

"Egregio Sig.Bassani, al mio rientro dalla vacanza di Gorizia, voglio ringraziarLa per la vacanza/pesca da Lei suggeritami. E' stata una bella esperienza (in tutto e per tutto) che mio marito ha gradito tantissimo. Tutti sono stati molto gentili e cordiali con noi! Chissà che in futuro si possa ripetere. Di nuovo mille grazie. SILVANA"

ed il marito Alessandro:

"Caro Sig.Bassani, ringraziandoLa anche in prima persona, volevo congratularmi per la scelta del B&B dove abbiamo trovato una sistemazione comoda, pulita e ......una gestione familiare molto gentile e disponibile a qualsiasi ns. esigenza. Non si può e non si deve nemmeno dimenticare il mitico PETER che più di una guida di pesca, si è dimostrato un "amico di pesca" con cui abbiamo sì condiviso due giorni di pesca ma anche dei buonissimi panini imbottiti, delle ottime birre, degustato e poi acquistato ottimo vino e purtroppo condiviso anche un grosso acquazzone! Ah, dimenticavo: abbiamo preso anche trote iridee, marmorate e temoli. Su indicazioni sia dei gestori del B&B che di Peter, abbiamo avuto l'opportunità di consumare ottime cene in locali caratteristici ed economici. Decisamente un week end positivo e divertente. DA PROVARE !!!!!!!!! E' giusto far conoscere anche ad altre persone questa opportunità"

Gorizia 2011 Gorizia 2011

Gorizia 2011 Gorizia 2011

Gorizia 2011 Gorizia 2011

Gorizia 2011 Gorizia 2011

Marco e figlio il fine settimana dal 15 al 17 luglio 2011

"Buonasera Michele Andando con ordine , il B&B "Il Mulino" è molto carino , pulito ed in una splendida posizione , Peter è una persona squisita e molto disponibile , il fiume molto bello , la stagione (caldo e presenza di alghe) non ha favorito al massimo la pesca ma , a questo si può porre rimedio ritornando la prossima primavera. In definitiva un'esperienza assolutamente positiva e da ripetere. Cordialmente Marco "

Marco 1 Marco 2

Marco 3 Marco 4

Andrea con la moglie a Gorizia da Giovanni e Peter dal 3 al 12 agosto

"Carissimo Michele, mi fa piacere risentirti e spero che tutto vada bene. Il feedback non può che essere positivo e ti anticipo che presto ci risentiremo per un'altra avventura. Peter è stato molto professionale e preciso...una guida coi fiocchi. I posti sia sul Vipava che sull'Isonzo erano suggestivi e ricchi di pesce. L'unico neo è stata l'uscita sotto l'azienda agricola...il fiume aveva troppa corrente ed era impossibile pescare, ma questo non è ( ovviamente ) imputabile a nessuno. Se ti capita di passare da queste parti e non solo per pescare non esitare a contattarmi...ti porterò a pesca in qualche zona in Abruzzo! A presto Andrea"

Giacomo e compagno di pesca a Gorizia dal 22 al 26 agosto

"ciao michele struttura bellissima e molto ospitali abbiamo pescato solo in un fiume il soca in alto e a metà circa ma il piu bello e sopra caporetto siamo andati anche nel idra non so se lo scritto bene ma era basso troppo pulito e ferma inpossibile pescarci la guida ci ha portato a vedere i posti dalle 2:30 alle 18:30 circa senza pescare con la mia macchina ha voluto 100 euro mi e sembrato un po caro ma va be il giorno dopo pesca abbiamo preso un temolo peruno e 4-5 trote a testa puo andare bene il giorno successivo io 2 trote il mio amico una un po poco il terzo giorno abbiamo deciso di fare riposo e poi siamo venuti a sapere dal b&b che si poteva pescare anche li vicino e cerano dei posti migliori ma noi non sapevamo niente peter ci ha fatto vedere solo quei quattro posti un sacco di strada in due giorni ho fatto piu di 400 km per prendere sette otto trote la prossima volta b&b buonissimo ma pesca in altri posti piu vicini comunque tirando le conclusioni quando si e in ferie si sta sempre bene grazie alla prossima uscita ciao michele le foto appena posso le mando"

Lituania

Mattia e padre a pesca in Lituania da Mindaugas a fine maggio 2011

"Ciao michele. Sulla Lituania c'e molto da dire ma cerchero di spiegarmi in maniera breve. Cominciamo col dire che purtroppo l'uscita e stata un flop; I fiumi erano marroni e il secondo giorno a piovuto dalla mattina alla sera. In 2 avremo preso 30/40 pesci fra temoli e trote con una media di taglia dai 10 cm hai 20/22 cm. I Fiumi. Sono lenti...molto lenti, ottimo per chi ama la mosca secca. le sponde sono argillose e fangose e muoversi non è facile ma credo che quello sia anche l'aspetto che un pescatore cerca nel organizzare viaggi fuori italia e in zone poco conosciute. In condizzioni normali mi sento di consigliare il viaggio ha chi ama "cercare" il pesce, nei fiumi lituani non basta frustare in acqua ma bisogna girare e cercare la bollata , scovare il "pezzo grosso", ma per chi ama mettersi in mezzo al fiume è aspettare la boccata, rimarra deluso. Comunque sia lo stile Per quanto riguarda l'organizzazione del viaggio. il lodge è supendo. il cibo superbo, la moglie di Mindaugas ci preparava un piatto diverso ogni volta e cordialità e simpatia erano costanti di ogni giorno. La professionalita di Mindaugas è inegualiabile; Parliamo di una guida che batteva i fiumi in cerca del posto migliore, sempre disponibile a darci suggermenti sulle esche migliori da usare in determinati fiumi ma mai invasivo. Sempre aggiornato sulle catture della giornata in tutti i fiumi, e sempre in contatto con altri pescatori nel tentativo di trovarci il posto migliore. Con un pò di tempo a disposizione ti mandero una mail esauriente sul fiaggio da usare come feedback se vuoi. Cmq anche se abbacchiato dalla lituania spero di poter contare ancora su pescare nel mondo per un viaggio in groelandia a cacca di salmerini artici con Mindaugas. Ora scappo che devo portare moglie&figlio al mare. Un saluto. Mattia"

Estonia

Paolo ed il suo socio di pesca, in Estonia dal 7 al 14 agosto

"Ciao Michele,
il viaggio in Estonia sinceramente parlando ci son stati alti e bassi,per quato riguarda la pesca alle trote è stato un disastro pochi pesci e di piccola taglia, i fiumi erano un disastro pure loro, terreno paludoso fai fatica a camminare vegetazione altissima pescare a spinnig è molto molto difficile anche per la grande quantità di alghe e piante sommerse.
Dal mio punto di vista per pescare a spinnig quei fiumi sono da scartare.
A mio parere i fiumi sono più adatti per la pesca a mosca.
Invece per quanto riguarda la pesca al luccio sono molto soddisfatto,molte abboccate al giorno,lucci di piccola e media taglia,grazie anche a artificiali fortunatamente azzeccati.
I laghi e il fiume da lucci sono pescosi e non sono da escludere esemplari di grossa taglia. A me me ne è abboccato un bel esemplare ma purtroppo si è sganciato.
La guida,Mae Vahur,è stata eccellente.
Se dovessi rifare lo stesso viaggio farei solo la pesca al luccio.
Saluti Paolo"

Scozia

Alice e suo marito a pesca in Scozia un lungo fine settimana 15-16 Aprile 2011

"Ciao Michele, Il viaggio e' andato benissimo, la Scozia ci e' rimasta nel cuore e credo che ci torneremo presto... Siamo rimasti incantati da quei fantastici paesaggi! Joe e' una persona squisita, estremamente disponibile e attento;ha senza dubbio contribuito a rendere indimenticabile il nostro soggiorno in Scozia. Purtroppo la pesca non e' andata benissimo...neanche una toccatina...ma abbiano visto un bellissimo salmone saltarci davanti e numerose trote sul tweed! Joe ci ha spiegato che la scarsa pioggia di quest'ultima settimana ha abbassato il livello dei fiumi, rendendo così più difficoltosa la risalita dei salmoni! E' stato un perfetto e paziente insegnante di pesca a mosca per Filippo!un vero professionista!In ogni caso e' valsa la pena di vivere questa fantastica esperienza e siamo contenti di aver visto sia il Tay che il Tweed, entrambi meravigliosi! Sul tay joe sta creando una bellissima struttura di fishing club! L' ambiente e' molto familiare e i ragazzi che stanno contribuendo ai lavori sono stati gentilissimi! Ci riproveremo ...spero al più presto! L'unica piccola delusione riguarda gli alberghi! Decisamente al di sotto delle mie aspettative, poco curati rispetto al livello e sopratutto al prezzo! Anche il castello, bellissimo dall'esterno, in realtà e' un po' deludente all'interno ( corridoi con vecchia carta da parati, scale che anziché essere state mantenute in pietra sono state sostituite con un bruttissimo pavimento simil parquet etccc); insomma decisamente sproporzionato nel rapporto qualità prezzo. Ma d'altronde credo che queste siano pretese e aspettative tipiche da italiani che non dovrebbero essere rapportate alle strutture estere! Siamo riusciti a ritagliare del tempo per una velocissima visita ad Edimburgo! Una città che ti lascia senza parole... Ti ringrazio per l'interessamento. A presto Alice "

Marco e Manuel maggio 2011 un fine settimana in Scozia insieme a Joe

Tratto da un SMS: "Devo dire che è andata bene per quanto riguarda paesaggi ed ospitalità fantastici però niente salmoni.... trote zero anche perchè il fiume era alto, Joe è stato bravissimo però niente....siamo rimasti un po' con l'amaro in bocca ma comunque abbiamo accettato la nostra vacanza anche senza catture"

Adelina e Marito a pesca in Scozia da Joe dal 29 settmbre al 1 ottobre

"Viaggio perfetto!
Grazie di tutto,
Adelina "

Svezia

Adam e collega di pesca a mosca a temoli e trote a Malung da Jonas dal 11 al 18 settembre

Tratto da una telefonata: " Jonas è stata una persona impeccabile sia come guida che come ospitalità. Il posto è stupendo immerso nella natura... Peccato per l'uragano che si era abbattuto qualche giorno prima del nostro arrivo. I livelli dell'acqua erano molto alti quindi abbiamo potuto pescare ma in condizioni difficili. Abbiamo preso molti temoli di piccole dimensioni e un paio di giorni prima del rientro abbiamo preso qualche temolo di 40cm... Una bella esperienza, andrà meglio la prossima."

 

Canada

British Columbia

Marco e Massimo dal 29 luglio al 5 agosto a pesca di salmoni del Pacifico località Kitimat....

"Ciao Michele siamo di ritorno dal Canada fermi a Londra in attesa dell’ ultimo volo….
Ti aggiorniamo sugli ultimi giorni.
Grazie per aver sollecitato Tracey che comunque secondo noi rimane sempre poco presente ed interessato agli eventi..
Gli ultimi giorni sono comunque andati bene, soprattutto il 5° giorno dove abbiamo cambiato guida ed abbiamo fatto un escursione in oceano per poi risalire un fiume molto bello e anche pescoso.
Il kititmat rimane in assuluto il più divertente e pescoso, soprattutto in questo periodo dove sono presenti 4 specie di salmoni e l’ esca migliore è il jeeg.
Vorremmo darti dei suggerimenti per eventuali altri pescatori spinning.
Il fiume skeena non è adatto per tale pesca infatti viene praticata quasi esclusivamente la pesca a fondo con le uova e un po’ di pesca a mosca (che sembra essere comunque abbastanza redditizzia)
Il fiume Kalum è bello ma anch’ esso poco adatto per lo spinnig.
Fai sempre inserire un uscita in oceano Vedi Ns. 5° giorno xchè è forse il luogo + caratteristico.
La macchina avendo le guide non è necessaria anche xchè eventuali negozi e ristoranti sono al max a 800mt.
Segnala che le guide si aspettano sempre un lauta mancia onde evitare problemi nei giorni successivi con le altre giude..xchè tra di loro ovviamente si parlano…..
L’ultima sorpresa di tracey è stata di averci fatturato 100 dollari di esche ……. Mai usate visto che le ho addirittura costruite……(giorni 2 e 3) quindi controlla anche questa opzione……resta il fatto che Marco è riuscito comunque a farcela togliere…….
Grazie xchè è stata una esperienza indimenticabile e il posto è comunque veramente bello……
Ci sentiamo a settembre
Saluti Marco e Max "

Andrea e Alberto a pesca di salmoni nei dintorni di Vancouver dal 17 al 23 Ottobre

"Ciao Michele,
il viaggio è andato benissimo, siamo davvero entusiasti della settimana di pesca che nonostante due giorni di pioggia intensa è stata piu' che soddisfacente!!
Lo staff del posto è molto competente e professionale, oltre che disponibili e simpatici e ci hanno "viziati e coccolati" alla grande.
Nonostante le nostre poche conoscenze della lingua ci siamo intesi piu' che bene!!
La struttura alberghiera è confortevole e la consiglieremo tranquillamente ad altri.
Per quanto riguarda Yos, che dire!? Simpaticissimo, disponibile e competente in tutto quanto.
Consiglieremo senz'altro questa esperienza ad altri e se in futuro dovesse capitarci l'occasione di tornare, sicuramente ci organizzeremo ancora con loro.
Grazie anche a te per averci organizzato questa fantastica avventura!!!!!!!
Entro sera ti invieremo alcune delle foto piu' belle che abbiamo fatto.
Ciao e buona giornata.

Andrea e Alberto"

yos 1 yos 2

Yos3 Yos 4

Kamchatka

Mario a giro per la penisola del kamchatka dal 8 al 15 luglio 2011

"Caro Michele con piacere ti rispondo, tutto sommato ed in maniera molto sintetica non so se ne valeva la pena fare tutta quella strada. E' molto lontano e credo si possa trovare di meglio più vicino e a prezzi più contenuti. Le guide e l'organizzazione sono state però impeccabili, tranne un ritardo all'areoporto di Petropavloski del transfert di circa una ora, francamente dopo tutta la fatica de viaggio non trovare nessuno all'arrivo è stato un poco frustrante. La natura ed il paesaggio, niente di particolarmente entusiasmante. Mi è mancato forse l'aspetto della escursione più interessante che sarebbe la gita in elicottero. Quel giorno che dovevo prenderlo non è potuto partire per il mal tempo. A favore della vacanza devo mettere in positivo i rapporti umani con il resto del gruppo e con il magnifico popolo russo che non immaginavo così vicino al carattere dei siciliani. Ti ringrazio per la tua sollecitudine nell'organizzare il tutto, e se hai proposte interessanti magari per il prossimo anno ti pregherei di tenermi informato. Cari saluti Mario" 

Patagonia

Paolo e Osvaldo Expedition in Collon Cura + pesca a Bariloche gennaio 2011

Risposta di Osvaldo: "ciao Michele, scusa se non ti ho ancora risposto, mi chiedevi come era andata, be abbastanza bene, colpa della situazione meteo del momento , un pò di  mancata esperienza (per gli artificiali, quelli giusti,) non ci hanno permesso quella caccia preventivata, comunque da lodare l'organizzazione, i fiumi e gli amici d'avventura, su questo punto davvero non si poteva fare e trovare di più.
fammi per cortesia quando puoi una offerta per la terra del fuoco, e per il Dorado (nord Argentina).
ti chiamo appena posso, ti ringrazio per il tuo interessamento, ciao a dopo Osvaldo"

Osvaldo Osvaldo 2

Osvaldo 3 Osvaldo 4

Paolo: "Buona sera Michele
il viaggio in patagonia mi ha soddisfatto era ben organizzato le giude erano ottime.
Purtroppo non siamo potuti andare a fare l`exspedition X (per condizioni del fiume impraticabili)e ci hanno portato sul collon cura.
Trote ne abbiamo pescate tante e belle ma nn ecessivamente grandi purtroppo.
Grazie di tutto
saluti Paolo"

Paolo 1 Paolo 2

Paolo 3 Paolo4

Paolo 6 Paolo 6

Paolo 7 Paolo 8

Sara e Cristian viaggio di nozze in Patagonia e Jurassic lake 8 - 28 febbraio il sogno per tutti i pescatori a mosca febbraio-marzo 2011

Tratto da una telefonata: "Esperienza indimenticabile, posti fantastici ed organizzazione impeccabile"

sara 1 Sara 2

Sara 3 sara 4

Mete mare 2011

Capo verde Renato dal 10 al 17 marzo 2011

"Ciao Michele, sono appena rientrato da Capoverde ( tui ci ha regalato un giorno di soggiorno in piu'). Le Giornate di pesca sono andate benissimo : le tre a bolentino hanno fruttato sempre buoni " raccolti". Durante la terza uscita abbiamo raggiunto in due quasi trenta kg, piu' un paio di murene e uno squalo di una decina di kg portato a bordo barca ma che non siamo riusciti a raffiare. Il capitano Ermes , e' un capoverdiano di poche parole , ma che conosce benissimo la zona e si impegna subito a cambiare la zona se c'e' un po' di pausa. In pratica le uscite a bolentino sono state delle vere e proprie faticate...... Le attrezzature, anche se non sono proprio un esperto mi sembravano sufficienti ( a parte i tondini di ferro usati come piombi, che comunque erano efficaci). Per la traina tutto perfetto. Giorgio è veramente bravo, e sentendo tutti i pescatori della zona la Jo JO è la barca che pesca sempre di piu'. Abbiamo fatto traina con sei canne avendo anche 5 strike contemporanei ( quattro tonni portati in barca) . In totale abbiamo preso 9 tonnetti e 2 wahoo di una quindicina di chili. Tra l'altro in villaggio ho trovato anche un socio, che si è unito alle uscite e che oltre a dimezzare la spesa è stato di molta compagnia durante le uscite a bolentino che da solo sarebbero state un po' piu' "noiose". Sono in attesa di scaricare le foto, che mi deve mandare l'altro pescatore così le puoi pubblicare sul sito. A presto , Renato"

renatorenato 2

renato3 renato 4

renato 5

Raffaele a Zanzibar Nungwi dal 18 al 27 marzo 2011

Purtorppo le condizioni meteo non sono state delle migliori, il primo giorno hanno tentato il popping ma hanno beccato 3 ore di pioggia quindi sono dovuti rientrare... La seconda volta è andata decisamente meglio ma qiesta volta a traina... Aspetto le foto con le catture....

"ciao ,michele scusa se ti ho risposto solo ora ma non potevo prima... allora l'avventura di pesca è stata un pò travagliata come ti ho già detto , il brutto tempo ha preso il sopravvento, 4 ore di pioggia scrosciante su 5 ( e che pioggia da non credere ) non ci ha fatto pescare condizioni climatiche avverse.. ma nonostante tt abbiamo provato ha jiggare ugualmente senza risultai ...2 miseri pescetti....la seconda uscita è stata senza dubbio migliore sia come tempo che come risultai..trainando abbiamo avuto 7-8 straik ( ben poco per il posto in cui eravamo ) ma almeno qualche whaoo - tonnetti pinna gialla- lampughe ,  sono saltati fuori.....nel complesso ci siamo divertiti, un esperieza condivisa tra amici non ha prezzo, se ci metti una bella pescata meglio altimenti va be ne uguale..... cmq grazie per la dritta ... ti mando un pò di foto... guarda la pescata 2010 mauritius kg.350 "

Zanzibar 1 Zanzibar 2

zanzibar 3

Alessandro e padre a Capo Verde dal 2 al 10 maggio 2011

Premetto che sto aspettando le foto, da un messaggio SMS " Tutto Ok! Ci siamo divertiti. Un Marlin 140kg, due wahoo di 25kg e tanti pesci più piccoli...."

Giorgio e figlio a Capo Verde dal 30 agosto al 8 settembre

Risposta non pervenuta... Ho saputo comunque che le condizioni meteo e del mare sono state brutte ma nonostante ciò sono riusciti a pescare grazie all'abilità dell'associazione di pesca: "CIAO Michele .. fatto i miracoli.. quasi zero pesci .. in totale presi 3 wahoo e 2 vela"

Rubens e consorte 2 giorni a pesca in kenya a Malindi dal 14 al 20 ottobre

Risposta non pervenuta ma le foto parlano da sole....

Kenya 1 Kenya 2