Patagonia pesca

A pesca in Patagonia

Canada Kitimat

A pesca in Canada

Alaska pesca

A pesca in USA

Russia pesca

A pesca in Russia

Europa pesca

A pesca in Europa

Mongolia pesca

A pesca in Mongolia

Egitto pesca

A pesca in Egitto

Caraibi pesca

A pesca nei Caraibi

Oceano pesca

A pesca nell'Oceano Atlantico

Indiano pesca

A pesca nell'Oceano Indiano

Accessi al sito:

 

Viaggi organizzati nel 2012

Ordine cronologico

Aprile 2012 a pesca in Kenya a traina il regalo di Gabriella a suo marito

"Ciao Michele
T U T T O    OK.....   bellissimo viaggio.
a giornata di pesca di mio marito è andata benissimo, Barbara è stata molto carina. Il villaggio meraviglioso un oasi , i beach boys come saprai benessimo appiccosi (ma fanno parte del pacchetto) , il safari solo noi due con la guida e il percorso verso il safari con caramelle e 50 kg di farina per le mamme....
E' andato tutto ok meglio non poteva andare.
Grazie per la tua collaborazione ti terrò presente se qualcuno vorrà fare pesca di altura. Un saluto a tua moglie e alla tua bambina. Gabriella"

Kenya 1 Kenya 2

Kenya 3 Kenya 4

4gg 3 notti a Gorizia ad Aprile 2012, il regalo di compleanno di Vania al marito....

"Ciao Michele mio marito si è divertito molto peccato per il tempo"

Commento della guida: Peter: "Con i due pescatori e andata molto bene. Erano molto simpatici e ci siamo capiti benissimo. Il primo giorno ha piovuto tutto il giorno, per questo siamo andati sul Vipacco. Tomas ha preso una marmorata di 50, mentre Andrea due fario intorno ai 35. Poi siamo andati da un produttore di vino ed e finita la :) Non avevano piu voglia di pescare.

La seconda giornata invece siamo andati sul Isonzo. Entrambi hanno preso dei bei pesci: 55 cm marmorata e 55 cm fario. Un po di pesci si sono slamati, mentre ad Andrea (aveva una iridea di 40 cm) e arrivata una marmorata intorno ai 80-85 cm e a morso la iridea che aveva sulla lenza. Poi un altra marmorata intorno ai 55 si e slamata.

gorizia 1 gorizia 1

Gorizia3 Gorizia 4

2 uscite alle Mauritius da Pascal in Aprile 2012

"Tratto da una telefonata, l'associazione è di prima categoria, le barche messe a disposizione sono tenute in modo ottimale, l'equipaggio è al top come l'attrezzatura. Non abbiamo avuuto molta fortuna abbiamo pescato qualche wahoo, e dorado.. purtoppo niente marlin, la settimana prima del nostro arrivo la stessa barca ha pescato il marlin allegato... peccato sarà per la prossima volta"

Mauritius

Aaron, Francesco, e altri 5 pescatori amici a pesca il ponte del 1° maggio 2012 in Austria

"Ciao Michele,

tutto ok qui, il ponte in Austria è stato sicuramente positivo.

In sintesi, abbiamo pescato in tre diversi luoghi (mezza giornata in ogni posto):

- fiume che attraversa OETZ

- torrente di montagna a pochi km da OETZ

- Piburger See

- fiume che attraversa OETZ (Oetztaler Ache)

Il fiume non si è rilevato un luogo adatto alla pesca con cucchiaino o con pesce artificiale; il fiume era in piena per lo scioglimento delle nevi a monte e quindi di fatto del tutto impraticabile per la corrente troppo forte, nonché per la torbidezza dell'acqua (la quale non avrebbe permesso di vedere nulla a nessun pesce). Durante tutta la prima mattinata, in 7 pescatori non abbiamo pescato nulla.

- torrente di montagna a pochi km da OETZ (Nederbach)

Il torrente è un tipico corso di montagna, piccolo, percorribile con gli stivali, ricco di fosse, buche e risacche, con una certa pendenza in vari punti del suo corso. Il fiume era in perfette condizioni poiché non era in piena e perché l'acqua era del tutto cristallina. È stato un luogo molto particolare che in vari punti scorreva all'interno del bosco e che, sorprendentemente, ha dato grandi soddisfazioni: abbiamo pescato tutti con cucchiaino MAPS 3 e 4 e in circa 3 ore, in 4 pescatori abbiamo catturato 13 trote fario, di cui 2 di misura tra i 35 ed i 40 cm.

 - Piburger See

Il lago di Piburger è un lago molto simile al lago di Braies (non so se lo consoci, è vicino a Dobbiaco in una laterale della Val Pusteria): piccolo, con acqua pulitissima e quasi del tutto accessibile lungo tutto il suo perimetro.

Abbiamo pescato tutti con cucchiaino e Rapala, che non è sicuramente la migliore pesca da riva ...

Il lago comunque è molto ricco di salmonidi e pieno di cavedani.

Ad ogni modo in circa 2 ore, in 4 pescatori abbiamo catturato 5 trote fario e 2 bellissimi salmerini.

Abbimao visto altri pescatori, di cui uno pescare a spinning con il piombo ed uno "sbirulino" dorato: in 30 minuti ha pescato tre bellissimi salmerini sui 35cm.

 L’albergo e il loro personale (in particolari i gestori) sono stati ottimi.

Non ho delle foto dei luoghi al momento, le recupererò nei prox gg.

Ciao, AM"

Maggio a pesca padre e figlio: Roberto e Luis, in Irlanda a salmoni atlantici, trote e lucci

da Paddy

Alla fine il viaggio é andato molto bene, Luís si é divertito un sacco ed abbiamo fatto una gran bella vacanza/esperienza papá/figlio! Ma, venendo al sodo, il bottino della 4 giorni: 3 salmoni (4kg, circa 2,5 kg e circa 2 kg), 2 lucci (circa 80 e 75 cm), un persico e 21 trote!!! Non ti dico quanta gente abbiamo visto tornare ogni giorno a mani vuote! Sono ben contento di aver scelto di andare insieme ad una guida locale, Paddy ha veramente fatto la differenza (posti, tecnica ed esperienza). Ti mando a breve anche qualche foto. 2 dei 3 salmoni ce li siamo fatti affumicare e spedire, adesso ho piú di 3kg di filetto di salmone nel frigo...:-) se capiti in Olanda, fammelo sapere! Grazie ancora per i consigli e per averci aiutato in questa bellissima esperienza! Saluti da Roberto e Luís

Irlanda 1 Irlanda 2

Irlanda 3 Irlanda 4

Maggio Roberto in Irlanda da Paddy a pesca di salmoni e trote di lago indigenee...

Ciao Michele, non ti avevo ancora scritto in quanto sono stato travolto dal lavoro accumulato, ma era mia intenzione farlo! Il viaggio è andato molto bene, Paddy è una persona squisita, di compagnia, professionale ed all'altezza dell'impegno preso! L'atrezzatura fornitami direttamente da lui (non noleggiata in qualche negozio) era adeguatissima alle pesche che abbiamo effettuato! Feedback nettamente positivo! I giorni di pesca al luccio sono "andati a vuoto" nel senso k lucci non ne abbiamo presi (in compenso è uscita una trota di lago spettacolare, stimati 5,5 kg!), anche perchè uno dei due gg a lucci ha diluviato e c'erano 6 gradi di temperatura e Paddy mi ha spiegato che in tali condizioni i lucci sono molto statici sul fondale e quindi non cacciano. I due gg a salmone hanno fruttato un unico pesce (4,2 Kg) ma non è così semplice pescare a salmoni nè catturane in quantità, quindi mi ritengo cmq soddisfatto di averne catturato uno. Al Maloney's Lodge sono tutti molto cordiali e la camera è molto pulita, le colazioni sono ottime ed abbondanti, inoltre sono stati molto disponibili nella preparazione del salmone che ho portato in Italia. Grazie Michele, è stato un ottimo viaggio, peccato che siano solo 4 gg dati i limitati voli sull'aereoporto di Knock. Ti allego qualche foto, ho ridotto un pò le dimensioni dei files, se per caso te ne servisse una con qualità più alta fammelo sapere che te la invio singolarmente senza ridimensionarla. Spero di riviaggiare presto grazie alla Vostra organizzazione. Ti saluto. Grazie ancora."

Rombi 1 Rombi 2

Rombi 3 Rombi 4

Maggio in 4 amici a pesca a mosca ai salmoni sul Tay in Scozia da Joe

"Purtroppo non abbiamo pescato niente. Per il resto tutto molto bello, ben organizzato, Joe e' una persona splendida. Grazie e alla prossima... Sicuramente ritenteremo!"

Maggio una settimana alla Gran Canaria, Massimo da solo con tanta voglia di pesca 3gg a traina e 3gg di pesca a fondo

"nessun problema,
struttura buona e servizi come previsto, in più wireless gratuito nella zona bar (non nelle camere purtroppo...)
l'associazione di pesca si avvale a sua volta di pescatori locali. più che un'associazione e una procacciartrice di clienti per queste due barche.
Comunque nessun problema, tutto organizzato bene e puntuale.

dovessi tornarci opterei per una struttura a puerto rico, perchè i porti sono solo a puerto rico ed eviterei una mezz'ora di viaggio al mattino e pomeriggio....

ho visto, in un'escursione il villaggio Mogan, davvero bello e c'è pure un porto, ma non so se li fanno pesca turistica...
qui a Mogan potrei anche ritornare quest'inverno....
buona serata
Massimo"

Fattori Canarie

A Gorizia a fine maggio a spinning e mosca sull'Isonzo e Vipacco Michele e Andrea con Peter

"buongiorno michele, ecco il giudizio in una classifica da 1 a 10:

B&B: buono, accogliente, camere molto grandi e molto comodo per le nostre escursioni di pesca. complessivamente 8
guida: Peter è stato molto disponibile, simpatico e inoltre è molto preparato in materia. complessivamente 9
fiumi: isonzo molto molto bello, voto 9. vipacco voto 5. forse avremmo preferito pescare in un fiume dalle caratteristiche più di montagna.
catture: voto 5, un po deludenti. sull'isonzo a spinning solo una cattura, mentre a mosca con streamer una ventina di cui un paio non troppo piccole (40cm circa), le altre tutte iridee bellissime, nervosissime ma purtroppo tutte intorno ai 30cm. a secca niente.comunque le abbiamo lasciate andare tutte. sul vipacco solo due a spinning. a mosca purtroppo nulla!! sarà anche per il fatto che a causa di un violento temporale siamo rientrati a casa presto (tarda mattinata).comunque anche questo fiume, come l'isonzo, era molto ricco di pesce, anche di bella taglia. non possiamo certo dire di non esserci divertiti, ma sinceramente dalla "Slovenia" probabilmente sia io che mio cognato ci saremmo aspettati più catture importanti in tratti di fiume molto molto più cristallini di quelli in cui abbiamo pescato noi, ma probabilmente più in montagna la pesca a spinning credo e deduco che non sia consentita! comunque grazie per l'interessamento, speriamo di poter viaggiare ancora con voi e fare un pò più di catture importanti!
un saluto,
andrea e michele "

Gorizia 1 Gorizia 2

Gorizia 3 Gorizia 4

Gorizia 5 Gorizia 6

Giugno Antonio un giorno a lucci e sandre a Stoccolma insieme a Jan la guida

"ciao michele, ho appena fatto il bonifico per tua preziosa attività. A Stoccolma tutto ok, jan è stato prefessionale e amichevole, a parte la pioggia del mattino misono divertito, ho preso una sandra di oltre 5 kg, due lucci di cui uno sui 4 kg. ed un piccolo persico reale. Non posso che essere contento di tutto- Se per il tuo sito ti servisse qualche foto dimmelo, non ci sono problemi. Grazie ancora antonio"

Antonio 1 Antonio 2

Irlanda Valeria ed il padre Franco a pesca di salmoni e trote a mosca con Paddy in giugno

"Salve Michele, Ti volevo far sapere che il viaggio è andato bene. Causa impegni a breve ti invierò foto e video del viaggio e informazioni più dettagliate. Cordiali saluti, Valeria"

" Salve michele,
il viaggio non poteva andare meglio!!! paddy è una persona fantastica, ci ha seguito ogni istante durante la nostra permanenza in irlanda, oltre che da guida ci ha fatto anche da istruttore di pesca e d'amico, portandoci in un pub dove suonava musica irlandese con altri abitanti del posto e facendoci sentire sempre a nostro agio. I luoghi da pesca erano perfetti e ci siamo divertiti molto. Per quanto riguarda il B&B non posso dire altro che anche loro sono persone fantastiche, gentili, cordiali e disponibili in qualsiasi momento. Un ringraziamento va a te che ci hai organizzato questo fantastico viaggio!!! 
saluti,
Valeria
ps cerco di allegarti qualche foto =) "

Franco valeria 1 Franco valeria 2

Franco valeria 3 Franco valeria 4

Giugno in Islanda, un gruppo di 4 pionieri emiliani, pescatori a mosca per definizione: Sandro, Fabrizio, Fabrizio e Davide organizzazione grazie ad Heimir

"Ciao Michele, direi che il viaggio e' stato bellissimo: tutto ha funzionato al meglio! I due fiumi si sono dimostrati spettacolari anche se molto difficili (che e' poi quello che volevamo!). In particolare il Littla ha andamento ad acque piu' lente, con tipologia di pesca a streamer, mentre l'attivita' sulla secca e' molto sporadica, con trote bendisposte sulla ninfa di emergente, anche se molto selettive e diffidenti (non esistono alberi, per cui, vista la luce del sole 24 ore su 24, si e' belli in vista sulla sponda tutto il giorno!) Con lo streamer si catturano grosse trote (4 kg. di un norvegese nei giorni in cui eravamo giu') e salmerini artici (50/60 cm.), ma noi lo streamer non lo "amiamo"! Qui noi siamo arrivati a catturare trote da cm. 58 a ninfa, con diverse catture oltre i cm 45. A streamer abbiamo invece catturato una brown da 4 kg. per cm. 68 nel vicino lago da cui si forma il fiume, anche se la battuta di pesca era partita per salmerini artici. Il Laxa basso e' stato invece il fiume dei miei sogni, in quanto prediligo fare tanta strada sul fiume a cercare la trota in caccia. Qui la taglia e' quella giusta per grandi soddisfazioni a secca, con trote che passano i cm. 45; in particolare la guida che ci ha accompagnato il primo giorno (tra l'altro estremamente preparata e disponibile)ci ha riferito che la trota piu' grossa mai presa a secca era di cm. 56, record che ho aggiornato l'ultimo giorno con una splendida brown da 58 cm. In effetti, parlando con pescatori e guide sul posto, ho avuto la certezza che le trote nel Laxa basso siano in forte sviluppo dimensionale, forse dovuto all'enorme quantita' di insetti presenti soprattutto sotto il pelo dell'acqua. Comunque anche qui chi sa pescare bene a ninfa (sempre su amo 16 e molto leggere) puo' avere senz'altro la meglio. Questo in sintesi; ti allego due foto, ma se hai bisogno di un pezzo piu' raccontato e curato, oltre a foto panoramiche e descrittive delle escursioni e dei lodge, dimmelo per tempo che con un po' di tempo a disposizione te lo scrivo volentieri. Fatti sentire Ciao Fabrizio Rinaldi"

"Ciao Michele come ti ha già anticipato Fabrizio e' stato un bellissimo viaggio e ti faccio i miei complimenti. Forse sarebbe importante curare nel caso specifico del pescatore,l'aspetto tecnico (materiale da pesca-tipo di canne-mosche) quello che normalmente invii e' troppo generico e una volta in loco puo' spiazzare.........anche perche' il grado di capacita' di ogni pescatore non e' detto sia uguale.Magari potrebbe essere un idea ,quella che tu possa essere supportato dalle testimonianze di pescatori che sono gia' andati.Meglio se nel nostro caso ITALIANI. Comunque per il resto tutto ok. grazie ancora Nella foto allegata sono io Alessandro Nigro lago del lttla 69 cm circa 4 kg poi sempre nel littla ti inviero' la foto .brown di 57 cm sempre io, catturata con sole di mezzanotte e nel laxa brown di 57 fabrizio rinaldi"

Islanda 2012 Islanda 2

Islanda 3

Luglio qualche giorno su Isonzo e Vipacco la prima settimana di luglio Simone e company... da Peter.

"Ciao Michele,

 Ti rispondo con molto ritardo (e qualche foto)

In breve: posti molto belli, Peter ottima guida gentile e disponibile – purtroppo faceva molto caldo e le catture, al di là di qualche sporadico temolo e trota, non sono state granchè. Però ci siamo riciclati su agriturismi, degustazioni specialità locali e visite alle cantine, quindi ne è valsa la pena lo stesso!

Possibili miglioramenti: Peter non ha waders da noleggiare eventualmente  - possono essere utili – cosi come sarebbe utile sapere prima che non sono ammessi cucchiaini sotto il 4 (non si capisce bene misurati come) e inoltre i vari fiumi sono a scacchiera – zone a mosca, zone a cucchiaino, zone a temoli etc – ma non ci sono cartelli che segnalano il passaggio da una zona all’altra!!!

Il che, evidentemente, non è colpa di Peter che resta un’ottima guida! :_)

 Ciao buona  giornata,

Simone "

Simone 1 Simone 2